Porta a Barcellona

I TUOI ANIMALI

Essere in regola con tutte le procedure che riguardano il tuo amico a quattro zampe evita problemi e preoccupazioni future.

Se stai valutando l’idea di trasferirti definitivamente a Barcellona devi leggere “come puoi portare i tuoi animali a Barcellona con molta attenzione.

Infatti il non rispettare le norme di sicurezza prescritte dalla Comunità Europea può sottoporti a multe salate e al conseguente affidamento dell’animale ai servizi veterinari di zona  fino a nuovo ordine.

Per evitare tutto questo e in primis la sofferenza vostra e del piccolo amico che vi segue date un’occhiata alle norme obbligatorie per portare il vostro animale da un Paese ad un altro della Comunità Europea.

Allo stesso modo che per le persone anche gli animali hanno il loro Passaporto che specifica, l’età, il sesso, le vaccinazioni svolte fino a quel momento e l’esistenza del Micro Chip sottocutaneo identificativo o del tatuaggio (se prima del 2011) che, in caso di perdita dell’animale possa identificarlo attraverso la lettura da parte di un veterinario o della polizia.

Nel caso del vostro “animale italiano” in caso di smarrimento si potrà identificare solo l’origine ma non il nome del proprietario.

Nel malaugurato caso succeda vi consiglio di fare denuncia alle autorità competenti che sapranno identificare il vostro animale attraverso il suo Micro Chip e restituirvelo dopo le verifiche di rito.

E’ anche importante, una volta che vivete a Barcellona con il vostro animale, recarsi in Comune e “impadronarlo” nell’apposito registro degli animali in modo che non andiate incontro a multe nel caso sottopongano l’animale ad un controllo di routine. E succede abbastanza spesso, quindi attenzione.

I nostri Nuovi amici

Zoe

Inseparabile amica di Lucia

Olly di Tommaso

Un piccolo cucciolo per un piccolo padrone

Ginger

Felino giramondo di Dario

Pippo

Tenerissimo compagno di Alessia & Edo

Queste sono le condizioni necessarie per poter trasportare cani, gatti e anche furetti dall’Italia a Barcellona (o da altri stati membri dell’Unione Europea).

  • L’animale deve avere il Microchip sottocutaneo oppure un tatuaggio chiaramente leggibile (se prima del 3 Luglio 2011)
  • L’animale deve essere vaccinato contro la rabbia.
  • Deve avere compiuto almeno 12 settimane di età per ricevere la somministrazione del vaccino contro la rabbia
  • La data di vaccinazione contro la rabbia deve essere indicata, da un veterinario autorizzato, all’interno del documento di identità dell’animale
  • La data di somministrazione del vaccino contro la rabbia non deve essere precedente alla data di applicazione del Microchip o del tatuaggio, e non deve essere precedente alla data di lettura del Microchip o del tatuaggio indicata nella sezione del documento di identità dell’animale.
  • Il periodo di validità della vaccinazione contro la rabbia ha inizio a partire dal momento in cui è stabilita l’immunità protettiva, vale a dire non meno di 21 giorni dal completamento del protocollo di vaccinazione. 
  • L’animale deve essere provvisto di Passaporto Europeo debitamente compilato
Cosa fare

In che modo trasportare i tuoi animali a Barcellona

Oggi è possibile portare il proprio animale domestico in aereo (come arrivare a Barcellona) a patto che il trasportino possa essere agevolmente posto nello spazio riservato davanti al sedile o in braccio.

Ogni compagnia aerea ha le sue modalità di accettazione che variano anche di molto da una all’altra.

Consigliamo vivamente di porsi in contatto con la compagnia aerea prescelta per avere tutti i dettagli su come portare i tuoi animali a Barcellona ed evitare di avere problemi una volta arrivati in Aeroporto.

Il vostro amico ve ne sarà sicuramente grato.

E’ anche possibile trasportare i cani di taglia grossa in stiva con appositi trasportino adeguati al benessere del vostro amico a quattro zampe. Non tutte le compagnie aeree sono attrezzate per questo quindi bisogna informarsi con largo anticipo sulle modalità di utilizzo che sono obbligatorie in questi casi.

Vi segnaliamo inoltre che è buona norma evitare che il vostro animale mangi o beva nelle ore antecedenti il volo in quanto nessuno è in grado  in grado di stabilire se subirà malesseri dovuti alla pressione in cabina o rimarrà tranquillo tutto il volo magari schiacciando un meritato riposino cullato dal dolce movimento dell’aereo.

In qualsiasi caso ricordate che è sempre un avvenimento stressante per il vostro amico quindi non perdete occasione di rassicurarlo e di stargli vicino fino a destinazione.

Un’opzione interessante per portare i vostri animali a Barcellona è la nave.

Come per l’aereo l’animale dovrà avere con se tutti i documenti necessari per entrare in un Paese che non sia il suo ma il viaggio in nave ha qualche vantaggio in più:

  • Abbiamo la possibilità portare anche cani di grossa taglia
  • Possiamo tenere i nostri animali in cabina fino ad esaurimento disponibilità e fino ad un massimo di 3
  • I nostri animali possono viaggiare sui ponti esterni della nave o, dove disponibili, negli idonei ricoveri fino ad esaurimento dei posti

Anche in questo caso è bene assicurarsi personalmente del benessere del proprio animale secondo le vostre abitudini e rassicurarlo sempre sul vostro affetto e vicinanza.

Entrambi i mezzi di trasporto sono idonei però è bene considerare cosa potrebbe essere meno stressante per il vostro animale visto che i tempi e le modalità di trasporto sono differenti e solo voi siete in grado di stabilire quale sia meglio per lui.

Da Sapere

IMPORTANTE

E’, comunque, Buona Norma assicurarsi personalmente del benessere del proprio animale secondo le vostre abitudini e rassicurarlo sempre sul vostro affetto e vicinanza, i viaggi e cominciare una nuova vita sono anche per Lui fonte di grosso stress.

Amici per la vita

Il vostro animale da compagnia è parte della famiglia anche se non può parlare.

Tenete sempre conto che si tratta di un essere vivente e, in quanto tale, ha bisogno di affetto e di amore esattamente come voi.

Dategliene in abbondanza e non ve ne pentirete Mai!

Leggere

Siti da consultare prima di partire

Ministero della Salute

Ormai la rete è diventata una vera miniera di informazioni per i possessori di quadrupedi in partenza. Il portale del ministero della Salute c’è un’apposita sezione dove si possono trovare tutte le informazioni, i consigli e anche un forum per i viaggi con gli animali

Norme per viaggiare in aereo

Se devi viaggiare con un animale domestico, che sia di compagnia o di assistenza devi assicurarti di rispettare tutte le norme previste da ciascuna compagnia aerea. Qui vi riportiamo un esempio della compagnia Vueling

Iscriviti alla News Letter

Da Barcellona solo buone notizie

You have Successfully Subscribed!